Tutti allenatori, tutti politici e tutti bravi ad insegnare agli altri, ma poi messi alla prova, quando tocca a noi, ci rendiamo conto che tra “il dire e il fare c’è di mezzo il mare”.

Non ci rendiamo conto che la conoscenza teorica è molto diversa dalla pratica.

L’esperienza pratica, intesa come la capacità di realizzazione, non è una cosa così semplice e non basta di certo vedere qualche video o leggere dei libri.

Per realizzare qualsiasi attività serve metodo, costanza, pazienza, capacità di analisi e anche tanta umiltà.