Seleziona una pagina

Se ogni negoziante conoscesse il valore dei propri clienti, ci penserebbe due volte prima di rischiare di perderlo, di lasciarlo andare via senza conoscerlo o di entrare in conflitto con lui.

Il valore di un cliente è un’informazione necessaria che ogni negoziante deve sapere.

È un dato semplice da ottenere e che si può calcolare su base annua conoscendo:

  • la spesa media;
  • il numero degli acquisti effettuati.

Con questi due parametri riesci a capire la spesa media di un cliente nell’arco di un anno.

Per completare le informazioni da tenere sotto controllo per migliorare l’andamento del tuo negozio, considera anche:

1. il Customer Lifetime Value: il valore del cliente nella sua vita come cliente stesso;

2. il Tasso di Abbandono: dopo quanto tempo il cliente non torna più a fare acquisti nel tuo negozio.

Un negoziante può utilizzare queste informazioni in tanti modi:

  • per valutare quanto investire per acquisire un nuovo cliente;
  • per valutare se è più conveniente perdere o mantenere un cliente in relazione a quanto costerebbe trattenerlo.

Queste valutazioni servono anche per considerare quanto vale, in termini di fatturato ipotetico, il tuo negozio e per riuscire così ad ottimizzarlo.

Come si dice: “Se non si misura, non si migliora”.

Non puoi migliorare i tuoi risultati se non misuri le tue prestazioni ed ecco perché è necessario misurare e conoscere il valore di ogni cliente.

Per migliorare nel tuo lavoro e per misurare le prestazioni del tuo negozio partecipa al webinar del Metodo Alta Fedeltà