Le tre attività di marketing che avranno il maggiore impatto commerciale nel 2018.

Ciao io sono Stefano Benvenuti di Simsol.it e oggi ti parlo dei risultati che sono stati pubblicati di una ricerca condotta da smartinsights un portale di marketing, in particolare marketing digitale.

Riguardo a quelle che sono le principali attività di marketing appunto, che avranno un grande impatto commerciale nel 2018 lì dove le aziende focalizzeranno la loro attenzione per avere i maggiori risultati le migliori performance.

Questi sono i tre principali trend:

  1. Content marketing primo
  2. Big Data secondo e
  3. Intelligenza artificiale/machine learning come terzo posizionato

Intelligenza Artificiale

Le aziende investono in intelligenza artificiale o anche in machine learning, cioè in creazione di strumenti software per interagire con il cliente, o per dare servizi a clienti in modo Automatico.  Soprattutto con una funzionalità di apprendimento continuo, che verifichi quella che è la richiesta dei clienti per migliorare le performance e per dare al cliente stesso sempre una migliore esperienza di relazione di acquisto di servizio.

Cosa puoi fare tu come singolo negoziante nella tua attività?

L’utilizzo di un chatbot all’interno di Facebook, può rappresentare uno strumento di machine learning. Può essere uno strumento che si avvicina all’intelligenza artificiale, perché puoi creare un percorso informativo in base a quelli che pensi che siano le richieste dei clienti; volendo ne puoi creare più di uno e puoi anche verificare quello che è l’utilizzo per migliorarlo quindi per far apprendere il tuo chatbot nel corso del tempo per migliorare le performance e le esperienze che i tuoi clienti vivono.

Big Data

La seconda attività di marketing che avrà un trend in crescita al 2018 saranno i Big Data. Di Big Data se ne sente parlare da tanto erano probabilmente nel 2017 al primo posto, quest’anno sono scesi al secondo, ma sono sempre importanti.

Cosa si intende per Big Data? Questa è una parola Nebbiosa un po confusa a volte Big Data sono una grande quantità di informazioni.

Cosa puoi fare tu?

Come può la tua attività di commercio avere accesso a questa grande quantità di informazioni?

Puoi ad esempio creare i tuoi big data creando dei micro Big Data, andando a analizzare quella che è la reazione dei clienti creando dei KPI, usando le fidelity card e calcolando dei dati che saranno utili per comprendere:

  • la tendenza di acquisto
  • la tendenza di comportamento dei propri clienti
  • cercando di comprendere qual è il tasso di ritorno dei clienti
  • quale l’ordine medio
  • qual è la distanza tra l’altro
  • qual è il valore del cliente e
  • il ciclo di vita del cliente
  • qual è un punteggio del cliente

andando a vedere se questi valori variano nel tempo per comprendere quella che è la tendenza avendo un utilizzo predittivo di queste informazioni.

Lascia un messaggio in fondo alla pagina per fissare un appuntamento e conoscere come fare o scrivi nella pagina contatti

Content Marketing

La terza e più importante quindi la prima in classifica come attività di marketing che avrà il maggiore impatto commerciale nel 2018 è stato definita il content marketing.

Cos’è il content marketing?

E’ la benzina che crea engagement!

E’ il carburante che mette in moto una relazione tra te e i tuoi clienti.

Puoi creare e applicare tutte le strategie di marketing possibili, ma:

  • se il contenuto non è attraente per il tuo cliente,
  • se il contenuto non coinvolge il tuo cliente,
  • se non c’è una frase ad effetto o
  • se il cliente non si riconosce nel messaggio che tu gli stai mandando,

difficilmente ci sarà interazione, di conseguenza sempre maggiore importanza ha la creazione di contenuti di valore per la clientela.

Come lo uso nel mio negozio?

Questo lo puoi sicuramente applicare nella strategia di marketing del tuo negozio, affinché le informazioni o il modo con cui queste informazioni seguono il cliente nella sua Customer Journey.

Non solo all’interno del negozio, ma anche al di fuori, dopo l’acquisto. Puoi ad esempio cercare di anticipare l’acquisto dei tuoi clienti, cercando di comprendere attraverso i tuoi micro Big data.

Se sai quanto tempo passa tra un acquisto e l’altro, puoi comunicare con i clienti che pensi debbano tornare o magari cercando di seguirli lì dove pensi che siano presente:

  • se sei un’attività sportiva lì dove c’è un evento
  • se sei in attività di fashion probabilmente su Instagram
  • così via

La creazione di contenuti è importante non solo in funzione di quello che è il messaggio stesso ma anche il contesto. Creare un messaggio nel giusto contesto è importantissimo.

Questi sono i tre principali trend:

  1. Content marketing primo
  2. Big Data secondo e
  3. Intelligenza artificiale/machine learning come terzo posizionato

Io sono Stefano Benvenuti. Ti ricordo che fidelizzare i clienti serve per vendere di più non per fare sconti.

 

Usa questo form per contattarmi e farmi la tua domanda o per lasciarmi i dati per essere richiamato o ricontattato

1 + 2 =

17segreti

17 Consigli per una fidelity card di successo

Leggi il pdf per avere una fidelity card amata dai clienti e utile all'azienda che aumenti clienti e vendite

Controlla la tua email per scaricare il report e se non la vedi, controlla anche nello spam, a volte le email finisco li anche se non vorrei. Grazie mille

Vendi di più Fidelizzando i Clienti


 

Grazie per aver compilato correttamente i campi richiesti. Controlla la tua casella di posta per accedere alla demo immediatamente