E’la triste realtà! Le carte fedeltà non sono una soluzione rapida. Le fidelity card, l’operazione di creare dei clienti fedeli non è qualcosa di facile. Non è neanche qualcosa di semplice, se cerchi una soluzione rapida probabilmente non solo le fidelity card, ma le fidelity card danno dei risultati nel tempo che gli altri strumenti si sognano.

Per cui se cerchi qualcosa che ti permetta di lanciare input e avere un ritorno immediato. Non fare fidelity card. Se cerchi uno strumento che cliccando un bottone ti porti i clienti dentro, a patto che esista, non sono le fidelity card. Le fidelity card sono invece un modo con cui: il tuo negozio, la tua attività, tu, puoi creare una relazione con i tuoi clienti. Questa relazione che dovrà essere costruita nel tempo ti porterà ad avere una comunità, un gruppo di persone che preferirà la tua attività commerciale rispetto ai competitor.

Che preferirà servirsi nel tuo negozio rispetto che guardare intorno. Che porterà i clienti prima a venire da te, poi a cercare intorno, che stabilirà un rapporto di fiducia una relazione di affetto quasi. Questo fanno le fidelity card e inoltre le fidelity card attraverso strumenti d’analisi, legandosi a strumenti di comunicazione come mail sms o applicazioni, vedi notifiche e altro. Ti permette di entrare in contatto con la tua comunità in modo molto molto semplice. Ma la triste realtà è che le operazioni a premio, le operazioni libere, le fidelity card e non sono una soluzione rapida.

Se cerchi di acquisire nuovi clienti e vuoi farlo velocemente forse ti conviene fare un forte investimento sui social network o su Google o su quant’altro.

Quando i clienti però entreranno nel tuo negozio li! Dagli la fidelity card, perchè li, in quel momento creerai un rapporto un legame con i tuoi clienti. Cos’altro dirti? Le fidelity card però portano dei ritorni sull’investimento molto più alti rispetto a tutti gli altri strumenti. Che ti permettono magari di fare una vendita. La fidelity card ti permette di creare il cliente che ti porta nel tempo tante vendite. In che tempi le fidelity card possono però portare ad avere un ritorno. Secondo me, questa è una percezione personale, anche parlando con i clienti quotidianamente, almeno tre mesi servono. Cioè da quando inizi a dare le tessere a quando tu inizi a vedere un ritorno. Con i clienti che tornano perché gli hai mandato la promozione, i clienti che chiedono il premio ai clienti che rispondono alle promozioni, almeno devono passare tre mesi normalmente. 90 giorni di iscrizione. Ma è dopo un anno che si tira la linea. E’ dopo un anno che si inizia a dire se sta funzionando oppure no. Almeno da un anno che le attività commerciali possono comprendere quali sono stati i ritorni sull’investimento di una operazione di fidelizzazione dei propri clienti. Molte attività recentemente mettono in parallelo o fanno partire quelle che sono dette Mini Collection, cioè sono delle attività volte a modificare dei comportamenti commerciali della propria clientela, ma non sono volte prettamente a fare banca dati. Mentre le fidelity card servono anche a fare banca dati, ad avere un maggior controllo del proprio cliente. Le mini collection servono magari ad aumentare il consumo di un determinato articolo a sfruttare quella che è una leva stagionale per l’acquisto di determinati prodotti spesso si mettono in parallelo fidelity card normale Mini Collection per alcune attività.

Usa questo form per contattarmi e farmi la tua domanda o per lasciarmi i dati per essere richiamato o ricontattato

9 + 6 =

17segreti

17 Consigli per una fidelity card di successo

Leggi il pdf per avere una fidelity card amata dai clienti e utile all'azienda che aumenti clienti e vendite

Controlla la tua email per scaricare il report e se non la vedi, controlla anche nello spam, a volte le email finisco li anche se non vorrei. Grazie mille