A volte non è facile vedere le cose con il giusto punto di vista. Conoscere i propri clienti e sapere cosa pensano del tuo negozio o della tua azienda è molto complesso.

Come imprenditore spesso, mi pongo la domanda se i miei clienti siano soddisfatti o meno, e in base agli studi di settore, purtroppo la risposta non è sempre positiva.

Il 50,4% delle aziende non conosce i clienti fedeli

Secondo l’Acxiom (fonte) solo poco più della metà delle aziende, dei negozi e dei ristoranti è realmente in grado di sapere chi siano i propri migliori clienti, e più fedeli clienti.

Indipendentemente dalla dimensione dell’azienda. Conoscere i clienti più fedeli significa distinguerli in base a:

  • la tipologia di acquisto,
  • al valore speso,
  • alla redditività portata nel proprio negozio.

Una delle più importanti regole del Crm afferma che i clienti non sono tutti uguali. Esistono clienti che ti fanno lavorare tanto e guadagnare poco, e clienti che ti fanno guadagnare tanto e lavorare poco.

Quali clienti vuoi avere di più nella tua attività commerciale?  Per poter decidere devi conoscere i clienti. Senza conoscere i clienti è impossibile distinguere e pertanto decidere!

Per quanti sforzi, energie e risorse tu possa dedicare al tuo lavoro, i tuoi clienti percepiranno sempre meno di quanto tu voglia dedicare loro. Senza uno strumento di analisi e misurazione anche per te sarà sempre difficile verificare e conoscere chi è realmente un buon cliente e chi no.

Il 62% dei clienti fedeli non sente di essere speciale per l’azienda a cui sono fedeli

Secondo ClickFox (fonte) il 62% dei tuoi clienti fedeli, cioè quelli che determinano l’80% del tuo fatturato, percepisce che non sta ricevendo il giusto riconoscimento da parte tua. Non sente i tuoi sforzi per farlo sentire speciale.

Sicuramente è complesso far percepire i propri sforzi, ma prima di pensare che i clienti sono tutti matti, e iniziare a trattarli come dei nemici (errore gravissimo, che però a volte viene commesso anche dai più grandi imprenditori) è bene verificare cosa hai fatto per far sentire speciale i tuoi clienti fedeli.

Per conoscere i clienti è bene:

  • Registrarli in un programma recuperando i dati anagrafici
  • Associare la spesa al cliente, magari con una Fidelity Card
  • Tracciare le promozioni a cui sono sensibili
  • Ringraziarli dopo ogni acquisto
  • Verificare che continuino a spendere e ringraziarli per questo
  • Condividere le informazioni con la forza vendita affinchè anche loro siano in grado di riconoscere i clienti
  • Creare comunicazione personalizzata
  • Rendere piacevole la visita nella vostra attività commerciale
  • Creare una comunità interattiva e sociale

Per una consulenza personalizzata e per conoscere cosa simsol.it è in grado di fare per il tuo negozio, contattaci ora o chiama il numero 800 034 131

 

 

17segreti

17 Consigli per una fidelity card di successo

Leggi il pdf per avere una fidelity card amata dai clienti e utile all'azienda che aumenti clienti e vendite

Controlla la tua email per scaricare il report e se non la vedi, controlla anche nello spam, a volte le email finisco li anche se non vorrei. Grazie mille