Meglio i clienti nuovi o i clienti conosciuti?

C’e questo articolo in engage.it che parla dei vantaggi nel puntare sui clienti conosciuti approfondendo la conoscenza attraverso l’analisi RFM (Recency Frequency Monetary).

Questa analisi è utile per capire che relazione hanno i tuoi clienti con il tuo brand/negozio, è infatti lo strumento che studia questa relazione.

È meno oneroso e più semplice conoscere la relazione che i clienti hanno con il proprio brand, piuttosto che acquisirne di nuovi.

Studi di settore hanno accertato che un aumento del 5% della fedeltà dei propri clienti porta ad un incremento minimo del 25% del fatturato dell’anno successivo.