Esistono diversi motivi dell’abbandono dei clienti, ma sono 6 i principali, per cui i clienti abbandonano il proprio negozio di fiducia e smettono di servirsi nelle attività commerciali in cui fino a poco tempo prima erano clienti abituali e forse anche fedeli.

Sono state individuate le motivazioni che spingono un cliente a cambiare giudizio per quello che prima era il “negozio di fiducia”.

E’ stata stabilità una classifica che vede l’elenco delle voci distinte e elencate in ordine di importanza a partire dalla meno importante fino ad arrivare alla più importante.

Di seguito i 6 motivi dell’abbandono dei clienti:

  1. I clienti abbandonano perchè scompaiono, cioè l’1% dei clienti abbandona la vita e di conseguenza smette di fare tutto, anche comprare.
  2. Seconda motivazione è il cambio di residenza, circa il 3% dei clienti cambia città e non si rifornisce più negli stessi negozi di prima
  3. Circa il 5% abbandona il “negozio di fiducia” perchè cerca un rinnovamento e vuole provare qualcosa di diverso dal solito.
  4. Il 9% passa invece alla concorrenza, le offerte e la guerra delle promozioni fanno vittime ogni giorno.
  5. Il 14% dei clienti che abbandonano il “negozio di fiducia” sono insoddisfatti della qualità del prodotto che il “negozio di fiducia” vende.
  6. Il 68% dei clienti abbandonano il “negozio di fiducia” perchè percepiscono uno scarso servizio clienti.

La qualità dell’esperienza di acquisto supera in importanza anche la qualità dei prodotti stessi.

Sono svariati gli esempi che ci dimostrano che a parità di prodotto vince chi applica il servizio alla clientela migliore.

Scegliamo il bar per il caffè buono ma anche per la cortesia dei baristi. Ci affidiamo ai commessi cortesi e competenti.

Fidelizzare i propri clienti, fornendo loro un maggiore appeal derivato dai vantaggi per i possessori della propri fidelity card, semplifica la vita degli imprenditori che possono far vivere ai propri clienti un’esperienza di acquisto di qualità superiore.

Attraverso Autoloyalty e Simple Card è possibile conoscere in anticipo i clienti che stanno per abbandonarci, permettendo al programma di misurare in modo automatico l’allungarsi dei giorni tra una visita e la successiva, o misurando i clienti che tendono a spendere sempre meno o a ritardare nei giorni di ipotetico acquisto.

Contattaci per provare Autoloyalty e valutare cosa può fare per diminuire l’abbandono dei tuoi clienti

17segreti

17 Consigli per una fidelity card di successo

Leggi il pdf per avere una fidelity card amata dai clienti e utile all'azienda che aumenti clienti e vendite

Controlla la tua email per scaricare il report e se non la vedi, controlla anche nello spam, a volte le email finisco li anche se non vorrei. Grazie mille